Il mare del Salento e i suoi benefici

Il mare del Salento e i suoi benefici

I benefici del mare

 

Il mare del Salento, con le sue spiagge di sabbia fine, acque limpide, orizzonti intensi, regala esperienze indimenticabili ai vacanzieri, li culla e li avvolge in sensazioni di benessere ed equilibrio fisico e mentale, regalando loro un mondo di buoni ricordi da cui attingere felicità nel freddo dell’inverno. Tutti siamo consapevoli di quanto una vacanza sia rigenerante e faccia bene all’ umore, ma una vacanza al mare sembra esserlo in modo particolare. E ad avvalorare quella che sembrava essere una credenza, quando nell’ antichità venivano costruiti gli ospedali vicino al mare, o le stanze per i bagni a Santa Caterina, arrivano degli studi scientifici.

In particolare dal libro del biologo marino Wallace J. Nichols , Blue Mind, in cui il ricercatore californiano illustra i benefici e i notevoli effetti dell’acqua sulla nostra salute e benessere. Il mare, come una medicina naturale, ha numerosi benefici, che riguardano sia il corpo che la mente, per vari motivi. I suoni e la prossimità del mare stimolano la corteccia prefrontale del cervello, che rilascia endorfine, sostanze chimiche che ci fanno provare felicità.

Il colore della felicità

Il colore blu è il preferito dalla maggioranza della popolazione e vibra su frequenze che rimandano a sensazioni di sollievo, calma, tranquillità. Per questo solo l’azione di guardare il mare agisce in modo positivo sull’ umore.

Il nostro stato naturale

Inoltre il corpo umano è composto da acqua per una percentuale altissima, è l’elemento principale, alla base dell’armonico funzionamento di tutti gli organi. L’acqua richiama la nostra connessione biologica che si sviluppa già dallo stato embrionale, riportandoci alle meravigliose sensazioni vitali assaporate nel grembo materno.

Atteggiamento positivo

Il suono delle onde del mare genera una sensazione di pace ed equilibrio, mentre il contatto dei piedi ben piantati nella sabbia restituisce la sensazione di sicurezza e benessere generale, portando ad avere un atteggiamento positivo nei riguardi del mondo.

Blue space

Anche una bella vista mare aiuta a beneficiare di tutti gli effetti marini e ad abbassare i livelli di stress. Per questo sarebbe importante avere il nostro Blue Space, come viene definito negli studi scientifici, ossia il nostro spazio dove connettere con l’acqua la nostra mente blu.

Sollievo per la stanchezza mentale

Il mare porta ad uno stato di rilassamento per cui anche la mente si rinvigorisce, si rigenera, si libera dalla stanchezza e aumenta il grado di concentrazione.

Inoltre la vicinanza del mare ci predispone a vivere meglio le relazioni sociali, a far nascere nuove amicizie, a vivere il tempo più intensamente. I minerali presenti nel mare, come il magnesio, riducono lo stress, il sale dona equilibrio ai livelli di serotonina e migliora il livello di benessere generale.

 

I benefici per il corpo

Abbiamo spesso sentito parlare di talassoterapia, cioè dell’azione curativa del mare nel suo complesso. Il mare ha numerosi effetti benefici non solo a livello psicologico, ma anche fisico. Il mare è un toccasana per chi ha problemi respiratori, come raffreddore, asma, allergie, perché è ricco di sali minerali che l’organismo assimila tramite la respirazione. Appunto i sali minerali, come cloruro di sodio, magnesio, iodio, potassio, calcio, silicio, entrando in contatto con la pelle, rappresentano un valido aiuto per dermatiti e altri problemi simili. Al mare il corpo assorbe anche gli oligominerali presenti nell’ acqua, permettendo al sistema immunitario di rafforzarsi e di fortificare le difese generali. Il mare è un valido aiuto per chi ha problemi di ritenzione idrica, di tiroide, di circolazione, di artrosi e molti altri.

 

Il migliore amico per la salute

Il Salento è felice di offrire ogni giorno le cure di un fantastico medico come il mare, di avere un blue space sempre a disposizione e di accogliere il turista incuriosito, a cui non resta che raggiungerlo e verificare gioiosamente di persona.

 

img

Loredana Paglialunga

Post correlati

Il giglio di mare, fiore sacro e raro sullo Jonio

Le radici dei gigli di mare nelle spiagge del Salento   Una luce rosata invade la...

Continua a leggere
di Loredana Paglialunga

In sosta nel Salento l’emiro col suo “Katara II”: un panfilo di 124 metri con elicottero.

E' senz'altro uno degli yacht più grandi e lussuosi del mondo e in questo momento è attraccato...

Continua a leggere
di Loredana Paglialunga

Stop ai furbetti dell’ombrellone “segnaposto”, la polizia locale neretina in azione.

NARDO’ (Lecce) – Stop ai furbetti del cosiddetto ombrellone “segnaposto”. Uomini della...

Continua a leggere
di Loredana Paglialunga