Salento

Cava di Bauxite Otranto

La cava di Bauxite di Otranto

Se siete in vacanza nel Salento e avvertite il desiderio di visitare dei posti insoliti, allora non potete perdervi la Cava di Bauxite di Otranto. Un paesaggio quasi texano, che si discosta dalla tipica atmosfera salentina, è pronto a stupirvi e vi aspetta all’uscita di Otranto, in direzione di Santa Cesarea Terme. La cava di Bauxite è uno dei luoghi più pittoreschi di tutta la Puglia, fatto di...

La valle della Cupa

Una distesa di terreni fecondi e di ville nobiliari circonda la città di Lecce, un paesaggio dal grande fascino che risveglia l’interesse storico-artistico e che mai smette di esaltare la propria unicità. Questa singolare porzione del Salento è conosciuta con il nome di Valle della Cupa.   La valle unica attorno a Lecce   Si tratta di una zona caratterizzata da una depressione...

Ponte del Ciolo

Il Canyon di Leuca e il ponte del Ciolo

Lì, dove lo sguardo accecato dal sole avvolge l’estremità della Puglia, un paesaggio fatto di roccia e mare esalta la propria bellezza in un silenzio quasi sacro, spezzato soltanto dall’infrangersi delle onde sugli scogli, facendo apparire infinitamente piccola qualsiasi opera compiuta dall’uomo. Perché in Puglia, ma soprattutto nella zona del Salento, la bellezza dei paesaggi naturali è...

Discoteche del Salento

Le discoteche del Salento

Parola d’ordine: divertimento. Se sei alla ricerca di una vacanza all’insegna della movida, il Salento è pronto a offrirti serate all’aperto e balli sfrenati fino all’alba, confermando la sua fama di meta turistica più gettonata degli ultimi anni.   Le discoteche più in voga del Salento Dall’Adriatico allo Ionio, dalle litoranee all’entroterra, qualsiasi posto tu scelga farà di...

Lu Riu : la Pasquetta leccese

Folklore e devozione, tradizione e convivialità: la Pasquetta come momento di svago anima da sempre le campagne salentine, in un nobile intreccio fra allegria e religione. La festa di Pasquetta è celebrata a livello nazionale il lunedì dopo Pasqua, ma molti luoghi della penisola salentina hanno il privilegio di festeggiare una seconda volta nei giorni successivi, solitamente il martedì o il giovedì...

La Grotta del Fico di Santa Maria al Bagno

La Grotta del Fico di Santa Maria al Bagno

Dai pescatori ai nobili ...   Santa Maria al Bagno, situata fra Lido Conchiglie e Santa Caterina, è una frazione del comune di Nardò che si estende nelle immediate vicinanze del Pizzo dell’Aspide. Come per le altre marine neretine, questo piccolo paese sorse come borgo per i pescatori, perché il mare donava abbondanza di pesci e i lavoratori sentirono la necessità di avere un punto...

La Chiesa dell’Annunziata di Galugnano

Nella parte centrale del Salento, in piena Valle della Cupa, sorge Galugnano, l’unica frazione di San Donato di Lecce, ai piedi delle serre salentine. Pur essendo un paese molto piccolo, Galugnano è pieno di monumenti storici che testimoniano la presenza dell’uomo in loco già in epoche lontane. Queste testimonianze sono visibili attraverso i menhir e le specchie ancora presenti nelle campagne, come...

La montagna spaccata

La Montagna Spaccata

Nel Salento nemmeno l’intervento dell’uomo riesce a spegnere la bellezza dei paesaggi naturali, come avviene per la Montagna Spaccata. Il litorale ionico pullula di scorci che si aprono su panorami da film, ed è proprio questo il motivo per cui ogni anno la scelta dei turisti ricade su questa parte del territorio salentino. C’è un punto preciso, a picco sul mare e stagliato contro il cielo...

canale del Cirlicì a Parabita

Il canale del Cirlicì a Parabita

A pochi chilometri da Gallipoli, il comune di Parabita si estende sulle propaggini e ai piedi della collina di Sant’Eleuterio, il punto più alto del Salento che vanta un’altezza di circa 200 m s.l.m. Qui, nel silenzio immobile della natura, si può ammirare il Golfo di Gallipoli e, nei giorni più limpidi, perfino i monti del Pollino. Sulla collina sono ancora presenti alcune piccole grotte e i resti...

le tabacchine nel salento

Le tabacchine : le donne che lavoravano il tabacco

Un salto indietro nel tempo, percorrendo i passi delle donne che hanno fatto la storia del Salento, ci porta a scoprire le vicende che hanno interessato la classe proletaria salentina degli anni ’40, in particolare le tabacchine.   La dura vita delle tabacchine   Le ragioni condivise, le preoccupazioni taciute, le suppliche per poter lavorare, i sorrisi sommessi e il silenzio. Perché...

Compare listings

Confrontare